Dott.ssa IRENE CARDONATTI

 

Iscrizione Albo Psicologi: n° 9339 Regione Piemonte

Telefono: 3393744662

Indirizzo studio 1: Via Andrea D'Oria 16, Ciriè, Torino (Clicca per le indicazioni)

Indirizzo studio 2: Via Chiampo 35, Pinerolo (Clicca per le indicazioni)

Siti web: www.studioc3.it  ; www.psicologiapinerolo.it

 

CANALI SOCIAL

Facebook: @studioCentral3  ;

@centrodipsicologiaelogopediaLOGOS

Instagram: @studioc3

LinkedIn: https://www.linkedin.com/in/irene-cardonatti-61850b189


Mi sono formata nell’ambito della Neuropsicologia clinica dove mi sono occupata di patologie legate all’invecchiamento e alla stimolazione cognitiva. Ho lavorato con bambini e ragazzi in una comunità minorile in Belgio, accompagnandoli nel percorso di crescita e di sviluppo psicofisico, promuovendo una positiva espressione e consapevolezza corporea.
I diversi ambiti in cui ho potuto fare esperienza mi hanno permesso di riconoscere l’importanza di una corretta educazione motoria durante tutto il ciclo di vita.
Le mie passioni personali mi hanno portato ad approfondire l’ambito della Psicologia dello Sport e a conseguire una formazione specifica (modello S.F.E.R.A.) presso il Centro di Psicologia dello Sport e della Prestazione Umana “U. Marcaccioli” (ISEF – Torino).


Ho avuto la fortuna di sperimentare diversi sport fin da piccola, soprattutto outdoor, il che mi ha permesso di riconoscere l’influenza che può avere l’ambiente naturale sugli stili di vita.
Sempre in età giovanile ho praticato arrampicata sportiva a livello agonistico, arrivando a gareggiare a livello internazionale e sperimentando in prima persona il mondo delle competizioni.
La curiosità e la passione per il movimento fisico mi hanno permesso di vivere e comprendere le influenze del corpo sulla mente e della mente sul corpo e di sviluppare una visione di questi due aspetti quali interagenti ed interdipendenti, interrogandomi costantemente su quali possano essere le migliori modalità di cura nei propri confronti e rispetto agli altri.

Il lavoro è rivolto a sportivi ed atleti, amatoriali o professionisti, attraverso la costruzione di percorsi modellati sulla persona e rivolti all’ottimizzazione della prestazione, all’allenamento mentale, al riconoscimento ed alla gestione delle componenti emotive e psicologiche complesse coinvolte nella pratica sportiva, alla riatletizzazione sportiva in seguito ad infortuni e all’uso consapevole delle proprie risorse interne.
I percorsi sono adatti sia a singoli che a squadre: in questo caso verranno in parallelo analizzate le modalità di interazione e relazione che si instaurano tra i singoli componenti.


Gli interventi possono anche essere rivolti ad allenatori e società sportive con l’obiettivo di accrescere le competenze di gestione degli atleti, le modalità di comunicazione e di feedback, il monitoraggio rispetto alla propria prestazione e la costruzione di progetti di allenamento condivisi.


L'iscritto ha dichiarato sotto la propria responsabilità i seguenti dati aggiuntivi e ne ha autorizzato la pubblicazione ai sensi del D.Lgs. 196/03